Ti trovi in:

Home » Comune » Documenti » Schede informative » Leva e Servizio Civile

Menu di navigazione

Comune

Leva e Servizio Civile

di Martedì, 10 Giugno 2014

Procedimenti amministrativi riguardanti Leva e Servizio Civile

Le nuove norme in materia di obiezione di coscienza attribuiscono al cittadino che, per obbedienza alla coscienza, nell'esercizio del diritto alle libertà di pensiero, coscienza e religione riconosciute dalla Dichiarazione universale dei diritti dell'uomo e dalla Convenzione internazionale sui diritti civili e politici, opponendosi all'uso delle armi, non accetta l'arruolamento nelle Forze Armate e nei Corpi Armati dello Stato, il diritto soggettivo di adempiere gli obblighi di leva prestando, in sostituzione del servizio militare, un servizio civile, diverso per natura e autonomo dal servizio militare, ma come questo rispondente al dovere costituzionale di difesa della Patria e ordinato ai fini enunciati nei "Principi Fondamentali" della Costituzione. 

Gli Uffici Leva e le Autorità Consolari italiane sono gli unici competenti a rappresentare l'esatta posizione di ciascun cittadino nei confronti degli obblighi di leva.

Il personale militare di leva delle tre FF.AA. è posto in congedo illimitato al termine del periodo di ferma la cui durata è attualmente fissata in 10 mesi.

Rinvio servizio militare: Posizione 1, Posizione 2, Posizione 3, Posizione 4 

Questionario di valutazione
E' stata utile la consultazione della pagina?
E' stato facile trovare la pagina?

Inserisci il codice di sicurezza che vedi nell'immagine per proteggere il sito dallo spam