Menu di navigazione

Comune

Rilascio congedo

di Mercoledì, 11 Giugno 2014

Il personale militare di leva delle tre FF.AA. è posto in congedo illimitato al termine del periodo di ferma la cui durata è attualmente fissata in 10 mesi.

Esso tuttavia non estingue i rapporti con le FF.AA. sino al conseguimento del congedo assoluto; tali rapporti possono costituire: richiamo in servizio dei militari di truppa in congedo illimitato (art. 113 del d.P.R. 14 febbraio 1964 n. 237); chiamata di controllo delle forze in congedo (art. 124 del predetto Decreto). E' bene inoltre ricordare che i Distretti militari e le Capitanerie di porto, mediante i propri archivi e Centri documentali, continueranno a fornire ai cittadini in congedo la documentazione e certificazione necessaria richiesta ai fini della regolarizzazione di posizioni amministrative (es.: foglio matricolare per il riscatto del servizio militare ai fini pensionistici, ecc.). Il congedo assoluto libera totalmente il cittadino dagli obblighi militari. Esso si acquisisce: nell'anno di compimento del 45° anno di età; per imperfezione o infermità che comportino l'inidoneità al servizio militare

Questionario di valutazione
E' stata utile la consultazione della pagina?
E' stato facile trovare la pagina?

Inserisci il codice di sicurezza che vedi nell'immagine per proteggere il sito dallo spam