Ti trovi in:

Home » Territorio » Nei dintorni » Zambrone

Menu di navigazione

Territorio

Zambrone

di Martedì, 15 Luglio 2014 - Ultima modifica: Venerdì, 18 Luglio 2014
"Zambrone (VV)" di Mimmo Picas - Opera propria. Con licenza Creative Commons Attribution-Share Alike 3.0 tramite Wikimedia Commons - http://commons.wikimedia.org/wiki/File:Zambrone_(VV).jpg#mediaviewer/File:Zambrone_(VV).jpg

Zambrone si trova su un altipiano a 222 mslm ed il suo paesaggio si caratterizza per il litorale lungo il quale spiagge lunghe e basse si alternano a scogliere granitiche. E' possibile godere di una splendida veduta dello Stromboli.

Il Calvario di Zambrone è forse l'unico manufatto di questo tipo che sopravvive alla distruzioni di terremoti e di guerre. E' stato costruito nel secolo XVIII ed ha subito leggere alterazioni nel corso del tempo. Come in tutti gli altri paesi è posto all'entrata del centro abitato.

Zambrone appare come un paese avviato vistosamente verso la modernità. Dà questa impressione anche la piccola frazione di Madama, quattro file di baracche dopo il terremoto del 1905, rinnovate con l'identica linea in muratura, con la stessa disposizione geometrica, alle quali la semplicità dell'impianto conferisce ancora qualcosa di provvisorio. 

Ogni paese ha un monumento ai caduti nelle guerre o almeno una lapide. A Zambrone un moderno monumento nella piazza principale mostra strazi, raccontati da lunghi elenchi di nomi che coprono i marmi dei borghi, da dove tanti giovani vite sono sparite, strappate alle braccia delle madri desolate.

Questionario di valutazione
E' stata utile la consultazione della pagina?
E' stato facile trovare la pagina?

Inserisci il codice di sicurezza che vedi nell'immagine per proteggere il sito dallo spam